Dizionario Automobilistico

 
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z
 
 
 
 

Danno

Pregiudizio subito dall'assicurato, o nelle assicurazioni della responsabilita' civile, dal danneggiato in conseguenza di un sinistro. Il danno puo' avere diversa natura: e' patrimoniale quando incide sul patrimonio o sulla salute (detto danno biologico), oppure e' un danno morale quando non ha natura patrimoniale.
 
 
 
 
 
 

Danno biologico (o alla salute)

Nelle assicurazioni della RC e' il danno alla persona rappresentato dalla lesione dell'integrita' psico-fisica. Esso puo' esistere a prescindere dall'incidenza sulla capacita' di produrre reddito o dal mancato guadagno.
 
 
 
 

Danno morale

Nelle assicurazioni della RC e' il danno di natura non patrimoniale rappresentato dalla sofferenza psico-fisica del danneggiato derivante da un evento illecito di rilevanza penale.
 
 
 
 

Danno patrimoniale

Perdita economica conseguente o riconducibile in maniera diretta o indiretta a un fatto illecito. Possono essere mancati guadagni, riduzione della capacita' lavorativa e della capacita' futura di produrre reddito e tutte le spese aggiuntive che si verificano in seguito ad un determinato evento.
 
 
 
 

Dati a carattere personale

Qualsiasi informazione concernente una persona fisica identificata o identificabile; si considera identificabile la persona che puo' essere identificata, direttamente o indirettamente, in particolare mediante riferimento ad un numero di identificazione o a uno o piu' elementi specifici caratteristici della sua identita' fisica, fisiologica, psichica, economica, culturale o sociale.
 
 
 
 

DCi

Letteralmente Direct common-rail injection, è la sigla del sistema di iniezione common rail utilizzato dal gruppo Renault.
 
 
 
 

Debimetro

Dispositivo che rileva la quantità di aria aspirata dal motore, inviando tale informazione alla centralina elettronica che gestisce l'iniezione. In questo modo il parametro del carburante diretto all'iniezione viene adattato alla quantità d'aria, permettendo una combustione omogenea ed efficiente.
 
 
 
 

Decorrenza della garanzia

Data d'inizio dell'efficacia della garanzia assicurativa. Scatta dalle 24 del giorno in cui decorre la polizza.
 
 
 
 

Denuncia di sinistro

Segnalazione che deve essere data dall'assicurato all'assicuratore o all'agenzia assicurativa a seguito di un sinistro. La denuncia di sinistro deve essere fatta entro 3 giorni dall'evento.
 
 
 
 

Diaria

La Diaria e' una garanzia generalmente accessoria delle assicurazioni dei danni che una persona puo' subire. Per ogni giorno di inabilita' temporanea dovuto ad infortunio o ogni giorno di degenza in istituti di cura e ospedali dovuta a malattia o infortunio l'assicuratore corrisponde una somma all'assicurato.
 
 
 
 

Dichiarazioni precontrattuali

Informazioni relative al rischio che il contraente deve riferire al proprio assicuratore prima della stipulazione della polizza. Queste dichiarazioni sono necessarie affinche' l'agenzia possa effettuare una corretta valutazione del rischio. Nel caso in cui il contraente dovesse omettere informazioni o fornirne alcune inesatte, l'assicuratore puo' chiedere l'annullamento del contratto di assicurazione o recedere dallo stesso.
 
 
 
 

Differenziale

Quando una vettura percorre una curva, le ruote esterne percorrono una distanza maggiore rispetto a quelle interne. Il differenziale consente alle ruote di avere velocità diverse pur rimanendo comunque in trazione: tale elemento è infatti necessario solo per le ruote che trasmetono il moto.
 
 
 
 

Diritto di Rivalsa

Nell'assicurazione RCA e' il diritto della compagnia di assicurazione di chiedere al Contraente il rimborso dei danni comunque liquidati, in considerazione dell'inopponibilita' delle eccezioni contrattuali nei confronti del terzo danneggiato sancita dalla legge (comma 2 art. 144 del Codice delle Assicurazioni).
 
 
 
 
 
 

Disdetta

Comunicazione che il contraente deve inviare al suo assicuratore, o viceversa, per interrompere la polizza, ed evitarne il tacito rinnovo.
 
 
 
 

Distribuzione

Con questo termine si indica il complesso di meccanismi che gestisce il flusso di gas in entrata ed uscita dai cilindri. Sono comprese le valvole e tutto il sistema che ne permette il movimento (albero a camme, punterie, etc).
 
 
 
 

DOHC

DOHC sta per Double Over Head Camshaft cioè per doppio albero a camme in testa. In pratica la distribuzione, cioè l'apertura delle valvole è comandata da due alberi a camme posizionati nella testata, uno per l'aspirazione uno per lo scarico.
 
 
 
 

Doppia accensione

Sistema che utilizza due candele per ogni cilindro anzichè una come nella maggior parte dei casi.
 
 
 
 

DPF

Il DPF è un sistema concettualmente simile al FAP.
 
 
 
 

DPR

Nell'ordinamento italiano il DPR è un Decreto del Presidente della Repubblica è un atto del Presidente della Repubblica.
 
 
 
 

DSC

Dynamic Stability Control (sistema dinamico della stabilità ) è il nome utilizzato da BMW per il sistema ESP.