Dizionario Automobilistico

 
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W Z
 
 
 
 

Eccentrico

Vedi Camma.
 
 
 
 
 
 

ECU

ECU è un acronimo che sta per Engine Control Unit o unità di controllo del motore. Il sistema ha il compito di inviare all'iniezione la giusta quantità di combustibile affinché il rapporto di miscela (aria-benzina) sia stechiometrico e quindi sfruttare al meglio il motore e abbassare drasticamente i gas inquinanti, comandare l'accensione della scintilla della candela nei motori a scoppio e, a volte la fasatura del motore.
 
 
 
 

ECVT

L'ECVT è il cambio a variazione continua assistito elettronicamente.
 
 
 
 

EGR

EGR sta per Exhaust Gas Recirculation. In pratica è una sistema che invia una parte dei gas di scarico ai condotti di aspirazione facendoli refluire nella camera di combustione al fine di diminuire gli inquinanti, in particolare gli ossidi di azoto (NOx).
 
 
 
 

Emulsionatore

Più precisamente si dovrebbe parlare di "tubetto emulsionatore" : si indica comunque l'elemento tubolare munito di una serie di fori calibrati circonferenziali che viene posto all'interno del pozzetto del carburatore. In quest'ultimo il flusso di carburante, proveniente dalla vaschetta a livello costante, viene regolato dal getto principale (di norma superiormente al tubetto emulsionatore viene collocato il getto aria di freno). La depressione che si crea nel condotto attraverso In spruzzatore, richiama dal pozzetto non solo benzina, ma anche aria. In questo modo e possibile ottenere una correzione automatica (a "freno d'aria" ) del titolo della miscela che altrimenti tenderebbe a diventare eccessivamente ricco all'aumentare della depressione, ossia al crescere della velocità di rotazione del motore. L'aria aspirata passa attraverso il tubetto emulsionatore e, oltre ad esercitare una certa azione frenante, agevola anche la polverizzazione della benzina the può così uscire dallo spruzzatore già adeguatamente atomizzata.
 
 
 
 

EPROM

Con questo termine si indica una memoria che impartisce istruzioni alla centralina elettronica e che, in caso di necessità, può essere cancellata e riprogrammata. Tipicamente l'EPROM (memoria cancellabile e riprogrammabile di sola lettura) viene impiegata nei sistemi di iniezione o in quelli integrati accensione-iniezione in alcuni motori di elevate prestazioni, oppure nella fase di messa a punto iniziale, dato che consente di variare agevolmente le mappature dell'anticipo e della mandata carburante.
 
 
 
 

ESC

ESC (Electronic Stability Control) è uno degli altri nomi dell'ESP.
 
 
 
 

ESP

L'ESP, cioè Electronic Stability Program, è un sistema di sicurezza tra i più avanzati che serve a compensare gli errori di guida dell'autista. Sfrutta i sistemi dell'ABS e dell'ASR e utilizza sensori di imbardata e di sterzo: cerca di capire cosa ha intenzione di fare l'autista ed attraverso i freni e l'alimentazione fa in modo di farla eseguire al veicolo generando un "'momento di imbardata'" . In parole più semplici migliora di molto la tenuta di strada del veicolo prevenendo piccoli errori di guida del conducente. A seconda dei vari costruttori l'ESP viene chiamato anche: CST, DSC, ESC, MSP, PSM, VDC, VSA.
 
 
 
 

Estensione territoriale

L'area geografica nella quale opera una garanzia assicurativa.
 
 
 
 

Euro 0

Valore dello standard europeo sulle emissioni inquinanti negli Stati membri dell'Unione Europea. Esistono altri valori che sono Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4, Euro 5 e Pre Euro
 
 
 
 

Eventi naturali

Tutela l'auto da ogni evento naturale che potrebbe danneggiarla, quale grandine, trombe d’ aria, tempeste, uragani, frane, smottamenti di terreno.
 
 
 
 

Eventi socio-politici

Prevede il rimborso dei danni causati al veicolo assicurato da eventi socio politici quali scioperi, tumulti popolari, sommosse, atti di terrorismo, sabotaggio, vandalismo.